Pubblico Impiego arrow Dal Comparto arrow Comunicati arrow Il governo torna indietro sulle assenze per malattia nel pubblico impiego marted́
Il governo torna indietro sulle assenze per malattia nel pubblico impiego marted́ Stampa E-mail
marted́ 30 giugno 2009

Image 3 Luglio: Sciopero dei lavoratori del pubblico impiego - Continuiamo a far sentire la pressione dei lavoratori

Il Governo fa dietrofront sulle assenze per malattia nel pubblico impiego. Il D.L. 112/2008 del 25 giugno 2008, aveva introdotto fasce di reperibilità obbligatoria in caso di malattia che andavano dalle 8 alle 13 e dalle 14 alle 20, per complessive 11 ore giornaliere.

 

Ora il Decreto "salva crisi", approvato dal Consiglio dei Ministri il 26 giugno scorso e in attesa di pubblicazione sulla G.U., ripristina le fasce tradizionali, dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19, per complessive quattro ore, annullando l’odiosa norma degli “arresti domiciliari” che era stata contestata con scioperi e anche iniziative legali (SdL intercategoriale aveva sostenuto anche un ricorso al TAR).

 

leggi l'intero comunicato

 
< Prec.   Pros. >
Advertisement
archivio storico
banner tam tam

Annunci

Firmato (in ritardo) il rinnovo del contratto per gli Enti Locali. Gli aumenti vanno da 5,72 a 10 euro ....
 

hit counter