Settore Scuola
DA FSU (FRANCIA) IL SOSTEGNO AL MOVIMENTO PER LA SCUOLA PUBBLICA Stampa E-mail
lunedý 03 novembre 2008
ImagePour nos amis italiens : soutien à la mobilisation dans l'éducation La FSU tient à exprimer sa pleine solidarité avec le mouvement de protestation contre la réforme scolaire en Italie. Ce mouvement massif, avec plus de 90% des écoles du pays fermées, en grève a réuni des dizaines de milliers de personnes enseignants, parents et élèves) dans les rues de nombreuses villes italiennes.
Leggi tutto...
 
Scuola: la lotta continua Stampa E-mail
mercoledý 29 ottobre 2008
ImageULTIMORA: Senato approva dl Gelmini - Vota a favore la maggioranza, contro Pd, Idv e Udc - ROMA, 29 OTT - Il Senato ha approvato, in via definitiva, la conversione in legge del decreto Gelmini sulla scuola. I voti a favore sono stati 162, i contrari 134 e tre gli astenuti. Il provvedimento, approvato il 9 ottobre dalla Camera, non e' stato modificato dai senatori e ora è legge. Leggi il comunicato stampa

L’anno scolastico 08-09 si è aperto all’insegna dei tragici provvedimenti del Governo Berlusconi che, con i suoi ministri della scuola, della pubblica amministrazione e dell’economia, punta alla distruzione della scuola pubblica e di qualità. 
Leggi tutto...
 
Il colpo finale alla scuola pubblica Stampa E-mail
lunedý 27 ottobre 2008

Image L’anno scolastico 08-09 apre nel segno dei tragici provvedimenti del governo Berlusconi, con suoi ministri della scuola, dell’economia e della pubblica amministrazione che competono nel cogliere tutto il peggio delle politiche scolastiche dei precedenti ministri Berlinguer, Moratti e Fioroni. LA LEGGE 133/08 TAGLIA:

Scarica il volantino 

 
SdL intercategoriale con gli studenti e con i lavoratori della scuola Stampa E-mail
giovedý 23 ottobre 2008
Image Comunicato Stampa

NO allo stato di polizia

“SdL intercategoriale con gli studenti e con i lavoratori della scuola”

Dichiarazione di Fabrizio Tomaselli - Coordinatore Nazionale SdL intercategoriale

Le dichiarazioni del Presidente del Consiglio Berlusconi suonano come una chiara minaccia alla libera espressione del dissenso sviluppatosi da alcuni mesi in molti settori produttivi e sociali. Quando si dichiara di voler reprimere a colpi di manganello le proteste degli studenti, vuol dire che più di qualche cosa “non funziona” in questo paese.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 Pross. > Fine >>

Risultati 5 - 8 di 17
Advertisement
rete scuole
archivio storico

Annunci

Firmato (in ritardo) il rinnovo del contratto per gli Enti Locali. Gli aumenti vanno da 5,72 a 10 euro ....
 

hit counter