29-milano.jpg
Emergency punto it
dazebao
senza soste

Calendario eventi

« < Ottobre 2021 > »
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
27 28 29 30 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
Ad oggi 240804637 Visitatori

il nuovo sito usb       

Home
Alitalia: il senato approva il prestito di 300 milioni PDF Stampa E-mail
giovedì 19 giugno 2008

Image Il Senato ha dato il via libera al decreto legge contenente le misure relativa ad Alitalia, compreso il prestito-ponte di 300 milioni. Il decreto, approvato con 154 voti favorevoli, 119 contrari e 7 astenuti era stato modificato alla Camera ed ora è stato definitivamente approvato dal Senato.

Segue il Comunicato Stampa di SdL intercategoriale 

comunicato stampa

Alitalia: ora fare presto !

 

dichiarazione di Fabrizio Tomaselli

coordinatore nazionale SdL Intercategoriale

SdL intercategoriale esprime soddisfazione per la conversione in legge del decreto relativo al prestito-Alitalia.

Non si comprende il voto contrario e/o l'astensione dell'opposizione parlamentare, la stessa che sosteneva il governo e quel ministro dell'economia che hanno fatto perdere due anni di tempo ad Alitalia con gare e procedure senza fine.

Non commentiamo più neanche le solite esternazioni dell'ex amministratore delegato Bisignani che afferma che l'unica strada per Alitalia è il commissariamento: vorremmo però capire a che titolo ed a quale scopo fa queste dichiarazioni.

Al contrario, si dovrebbe avere il coraggio di richiedere i danni economici ai vertici aziendali che si sono succeduti in questi ultimi decenni alla guida di Alitalia e che, con pochissime eccezioni, hanno prodotto soltanto guai all'azienda, al paese ed ai lavoratori.

Ciò di cui ci preoccupiamo ora è invece il futuro dell'Alitalia, del trasporto aereo e di chi ci lavora: le potenzialità di sviluppo per l'azienda e per l'intero settore, se ben sfruttate, sono enormi, nonostante le evidenti difficoltà di questa fase.

L'impegno del governo attuale è stato chiaro: ora servono i fatti !

Noi ci aspettiamo tempi certi, nessun commissariamento, ipotesi industriali e finanziarie credibili, sviluppo ed un futuro per 20.000 lavoratori.

Roma, 19 giugno 2008

 
< Prec.   Pros. >
OSM 2

 

 

 

 

 

 

 

 

COMUNICATI STAMPA

NASCE L’ UNIONE SINDACALE DI BASE Teatro Capranica, Piazza Capranica 101  Ore 9.30 “CONNETTI LE TUE LOTTE”, ...
 
SdL intercategoriale annuncia azioni legali contro il Ministro Matteoli Il Ministro Matteoli, pur diffidato formalmente da SdL, prosegue la sua lotta contro diritto di sci...
 
La banalità delle ordinanze ministeriali contro gli scioperi 3 MAGGIO 2010 - PER L'ENNESIMA VOLTA VIETATO DAL MINISTRO MATTEOLI LO SCIOPERO DEL TRASPORTO AE...
 
archivio comunicati stampa

APPROFONDIMENTI

"collegato lavoro" approvato il 3 Marzo 2010: testo e altro materiale - aggiornato 14 april 2010 A seguire il testo del "Collegato Lavoro" e altro materiale sull'argomento che sar&ag...
 
La questione sindacale ed i rapporti tra politica e sindacato Da uno spazio aperto on line organizzato in questi giorni dal sito dell'”Ernesto”, c...
 
3 Ottobre: Assemblea nazionale a Roma per costruire "il sindacato che serve" Prosegue positivamente il processo di costruzione di un nuovo soggetto sindacale di base che intend...
 
archivio approfondimenti
archivio rassegna stampa

Dai comparti


page counter