Home
Villaggi ex Cit: scende in campo il Comune di Montalbano Jonico PDF Stampa E-mail
mercoledý 28 aprile 2010

Il sindaco chiede a Mondotondo garanzie e tutele per l'occupazione locale

Le autorità locali della città di Montalbano Jonico (provincia di Matera) scendono in campo chiedendo garanzie in merito all'apertura dei villaggi estivi ex Cit da parte della società Mondotondo. "L'apertura dei villaggi è per il nostro territorio una delle opportunità lavorative a cui non intendiamo rinunciare e, per sostenerla, non esiteremo a ricorrere a tutte le iniziative che, come istituzioni locali, potremo mettere in campo anche al fianco del sindacato Sdl che ci risulta essersi immediatamente attivato". Così si esprime Vincenzo de Vincenzis, sindaco, in un comunicato stampa che mette inoltre in evidenza di essere stato informato da molti cittadini, "che da anni lavorano in questi villaggi, sul pericolo che quest'anno potrebbero non essere chiamati oppure chiamati attraverso una cooperativa con condizioni di lavoro che vanno assolutamente chiarite". Il sindaco fa anche sapere che a breve incontrerà la stessa Mondotondo.

 
< Prec.   Pros. >
page counter