Home
Scuola/ RdB e SdL: buono esito sciopero per tagli servizi pulizia PDF Stampa E-mail
domenica 11 aprile 2010
 Image Davanti Miur 500 delegati centro-sud: 16 aprile ancora in piazza - Da APCOM - Secondo RdB e SdL sarebbe stata "alta" l'adesione del personale ex-Lsu e Co.co.co, impegnato nelle attività di pulizia e segreteria nelle scuole, allo sciopero proclamato ieri dagli stessi sindacati intercategoriali per il taglio del 25% dei fondi destinati a questo genere di servizi esterni agli istituti. E ciò malgrado siano stati "molti - sottolineano i sindacati - i lavoratori precettati dalle ditte e cooperative".

RdB e SdL giudicano inoltre "buona la partecipazione alla manifestazione di Roma davanti al ministero dell'Istruzione, dove sono giunti circa 500 delegati da Campania, Puglia, Calabria, Basilicata e Lazio, ed ai presìdi sotto le direzioni scolastiche regionali di Cagliari e Palermo".

Nel corso della manifestazione romana una delegazione RdB e SdL ha incontrato Marco Romano, segretario particolare del Miur, a cui le organizzazioni sindacali hanno espresso le loro richieste: garanzia di continuità lavorativa per tutti i precari a rischio licenziamento; revisione dell'attuale sistema di gestione dei servizi con la reinternalizzazione e l'assunzione di tutti gli ex-Lsu negli organici del personale scolastico non docente (Ata).

"Il segretario Romano - continua la nota sindacale - ha preso atto delle istanze sindacali ed ha fissato un incontro per il prossimo 16 aprile con il sottosegretario Pizza, in cui verranno considerate le eventuali forme di internalizzazione".

RdB e SdL hanno comunque deciso di confermare, "fino all'ottenimento di riscontri oggettivi", un'altra giornata di mobilitazione nazionale: proprio il 16 aprile, sempre attraverso dei presìdi, di fronte alle Prefetture.

Il giorno dopo, il 17 aprile, i lavoratori ex-Lsu e Co.co.co addetti alle pulizia saranno ancora in piazza: stavolta con i comitati dei genitori. E fino al 15 maggio daranno vita ad una serie di assemblee direttamente nelle scuole.

 
< Prec.   Pros. >
page counter