Home arrow Redazionali arrow Fabriano, Ancona; gli operai dell'Antonio Merloni bloccano il traffico
Fabriano, Ancona; gli operai dell'Antonio Merloni bloccano il traffico PDF Stampa E-mail
venerdì 19 febbraio 2010

 I lavoratori protestano contro il ritardo nella firma dell'Accordo di programma che deve salvare l'azienda. Un corteo è partito dallo stabilimento di Santa Maria, e, attraverso via Dante, diretto all'innesto con la Superstrada.

Le tute blu, circa 300, distribuiscono volantini agli automobilisti e ai camionisti in coda. In testa al corteo, oltre alle bandiere e alcuni striscioni con scritto "Un territorio senza lavoro e' senza futuro".

La Merloni e' in amministrazione straordinaria da 15 mesi, un provvedimento che scade a maggio, insieme alla cassa integrazione, che finora ha interessato circa 3.200 addetti. Il ministero dello Sviluppo economico ha promesso la firma dell'Accordo di programma entro il 28 febbraio, ma a nove giorni dalla scadenza, la data non e' stata ancora fissata. Al Governo e alle Regioni Marche, Umbria ed Emilia Romagna, sedi di stabilimenti della A. Merloni, le organizzazioni sindacali e le rsu chiedono "uno stanziamento significativo di risorse a supporto dell'Accordo". E anche di "verificare con la massima attenzione tutte le manifestazioni di interesse per l'acquisizione totale o parziale del perimetro aziendale della Merloni", privilegiando "le proposte che garantiscano in modo prioritario l'occupazione".

 
< Prec.   Pros. >

page counter