Home arrow Comunicati Stampa arrow Brescia: vertenza materne e nidi vincono i genitori
Brescia: vertenza materne e nidi vincono i genitori PDF Stampa E-mail
sabato 13 febbraio 2010

 L’oggetto della comunicazione fatta nella serata di ieri, a margine del Consiglio Comunale, dal  Sindaco di Brescia Paroli ad una delegazione di genitori presenti in Loggia ed alla stampa, è in primo luogo il risultato della determinazione  e della concretezza con cui i genitori dei bambini che frequentano le materne e i nidi comunali hanno condotto la vertenza aperta con l’amministrazione comunale. Vertenza, lo ricordiamo, nata a seguito dell'impossibiità per il comune di Brescia di assumere personale a qualsiasi titolo in conseguenza del mancato rispetto del Patto di Stabilità nel 2009.

La soluzione annunciata dal Sindaco consiste in un provvedimento urgente atto a ripristinare fin da martedì prossimo, al rientro dal lunedì festivo, la consueta sostituzione del personale educativo assente.

 Un provvedimento - diciamo noi che l'avevamo fatto diventare proposta concreta in un volantino diffuso nell'ente-  di “violazione della normativa” a fin di bene (verso la scuola pubblica come reale bene comune) ... ma con scadenza a 60 giorni! Per motivi di forza maggiore (impedimenti di legge) ha precisato il Sindaco!

Che dire? Uno a Zero per i genitori, i bambini, il personale educativo e tutti quelli che li hanno sostenuti con reale convinzione!.

 Ma anche … Palla a centro ...... perchè la partita non finisce qui! Per ora tuttavia godiamoci questa vittoria della partecipazione consapevole e realmente dal basso in attesa della revoca definitiva del blocco delle assunzioni anche negli altri servizi!

Brescia, 13 febbraio

SdL intercategoriale - Comune di Brescia

 
< Prec.   Pros. >

page counter