Home arrow Comunicati Stampa arrow Le OO.SS. di base diffidano la trattativa antidemocratica sul CCN della mobilità
Le OO.SS. di base diffidano la trattativa antidemocratica sul CCN della mobilità PDF Stampa E-mail
venerd́ 11 dicembre 2009

Le OO.SS SdL- RdB- Cobas- Slai Cobas diffidano le OO.SS. stipulanti il CCN della mobilità a proseguire una trattativa in modo antidemocratico.

Di fronte al consueto atteggiamento antidemocratico delle organizzazioni sindacali concertative, al loro assordante silenzio e completa assenza ad un corretto confronto con i lavoratori dei trasporti, le OO.SS. di base aprono una campagna di diffida che sarà sottoposta alla sottoscrizione dei lavoratori tutti.

Pur consapevoli che questo contratto traccierà un solco netto tra la vecchia politica contrattuale e quella futura nessuna delle organizzazioni sindacali, che a tal fine si sta rendendo complice, sembra ritenere utile consultare e/o informare i lavoratori sullo stato attuale dei lavori nonostante che sarà proprio su di loro che ricadranno le conseguenze delle decisioni prese. Decisioni che riguardano il mercato del lavoro e che non possono che preoccupare viste le pressanti richieste, delle parti datoriali, sull’aumento dell’orario di lavoro. La diffida sarà sottoposta all'attenzione e condivisione dei lavoratori interessati su tutto il territorio nazionale.

SdL intercategoriale - RdB Trasporti - Cobas del Lavoro Privato - Slai Cobas

Scarica il comunicato stampa

leggi anche...

 
< Prec.   Pros. >

page counter