Home arrow Comunicati Stampa arrow Incontro al Ministero dei Trasporti per lo sciopero del 23 Ottobre
Incontro al Ministero dei Trasporti per lo sciopero del 23 Ottobre PDF Stampa E-mail
martedì 20 ottobre 2009

COMUNICATO STAMPA 

Dopo l'invito del Ministero dei Trasporti ai lavoratori del trasporto aereo a desistere dallo Sciopero Generale proclamato per tutte le categorie pubbliche e private dal Patto di Base (RdB/CUB – SdL intercategoriale – Confederazione Cobas), questa mattina si è svolto un incontro presso la sede ministeriale con le Organizzazioni sindacali che avevano indetto azioni di sciopero per la data del 23 Ottobre.

Abbiamo fatto presente con determinazione al rappresentante del Ministro che uno Sciopero Generale è tale soltanto se non esistono limitazioni in uno o più settori e che sarebbe stato gravissimo un intervento del Governo che andasse nella direzione di un provvedimento arbitrario.

D'altra parte l'azione di lotta è stata indetta nell’assoluto rispetto di tutte le procedure previste dalla Commissione di Garanzia per la fattispecie degli scioperi generali e la stessa Commissione non è intervenuta proprio perché ha ritenuto corrette le procedure attuate dal sindacato.

Avendo chiarito al Ministero la regolarità della proclamazione dello sciopero, ci attendiamo un comportamento responsabile da parte del Governo: sarebbe veramente grave dover riscontrare un ulteriore atteggiamento di tutela degli interessi delle aziende del trasporto aereo da parte ministeriale, calpestando in modo inaccettabile l'esercizio del diritto di sciopero.

Roma, 20 ottobre 2009

RdB/Cub - COBAS Lavoro Privato - SDL Intercategoriale

 
< Prec.   Pros. >

page counter