Home arrow rassegna stampa arrow Busto Arsizio Il sindacato: «Girola ha ragione, stop alle esternalizzazioni»
Busto Arsizio Il sindacato: «Girola ha ragione, stop alle esternalizzazioni» PDF Stampa E-mail
mercoledì 14 ottobre 2009

Busto Arsizio Il sindacato: «Girola ha ragione, stop alle esternalizzazioni» Le Rsu del comune di Busto avversano il passaggio di comando nei settori comunali del verde pubblico, del patrimonio e della gestione delle strade ad Agesp: «La riforma Brunetta annullerà questo passaggio»

 Da varesenews.it «Per una volta anche i sindacati sono d'accordo con l'ex-assessore Franco Girola. L'esternalizzazione in atto non farà risparmiare il Comune e servirà solo a dare maggiore potere a persone che non hanno più un posto in politica». Fausto Sartorato, battagliero rappresentante sindacale di Sdl intercategoriale, non ha dubbi e riconferma il no del sindacato e dei lavoratori a questo passaggio: «La riforma Brunetta annullerà questo passaggio in quanto il governo sta avversando le esternalizzazioni alle società multiutilities- precisa Sartorato - e anche se noi la avversiamo per il restante 99%». Sartorato si dice convinto che i lavoratori alla fine non accetteranno e allora saranno solo guai per l'amministrazione comunale che dovrà accollarsi la cinquantina di lavoratori coinvolti nel passaggio di comando per almeno due anni in mobilità, dato che posti in pianta organica è difficile trovarne in un comune in ristrettezze economiche come quello di Busto. «Stamattina abbiamo parlato con i rappresentanti di Agesp che ci hanno dipinto la rosea situazione della società - ha detto Sartorato - ma a noi non basta. Chiediamo un protocollo d'intesa partecipato per capire cosa succederà se il comando dovesse ripassare all'amministrazione. Sono tante le cose poco chiare».

 
< Prec.   Pros. >

page counter