Home arrow Redazionali arrow Procede il percorso di costruzione di un nuovo e grande soggetto sindacale di base
Procede il percorso di costruzione di un nuovo e grande soggetto sindacale di base PDF Stampa E-mail
sabato 12 settembre 2009

Image Il seminario nazionale della commissione costituente per la costruzione di un nuovo soggetto sindacale riunito a Rocca di Papa l'11 e il 12 settembre, ha deciso di promuovere un momento pubblico di confronto in cui presentare e discutere quanto fin qui definito nel progetto di costruzione del nuovo sindacato di base.   L'Assemblea si terrà il 3 Ottobre a Roma.

La discussione, animata dagli interventi di oltre 50 dirigenti della CUB, di SdL, della RdB, cui ha dato un positivo contributo anche la segreteria dello Snater, ha indicato le caratteristiche principali che dovrà' avere il nuovo sindacato di base ed ha avviato la discussione sul modello sindacale da adottare.

Un sindacato generale intercategoriale, nazionale, unitario, di massa, democratico e conflittuale, articolato in categorie e sul territorio; indipendente dai governi, dai partiti, dai padroni.

Un sindacato che si occupi non solo di cosa si produce ma anche di come si produce, avendo presente non solo la contraddizione capitale/lavoro ma anche la contraddizione capitale/ambiente e che renda i lavoratori protagonisti diretti del proprio futuro.

Un sindacato presente e attivo nelle aziende ed anche capace di organizzare e rappresentare la complessità' delle figure sociali generate dalla frammentazione produttiva e sociale a partire dai precari.

Un sindacato che attraverso l'aggregazione dei vari soggetti organizzati che vi partecipano dia vita ad un soggetto confederale solidale, articolato in due grandi aree che raggruppino i lavoratori pubblici e i lavoratori privati e che a loro volta si articoleranno organizzativamente per settori di intervento con piena autonomia negoziale.

Un sindacato che garantisca sul piano economico la possibilità' di pianificare lo sviluppo dell'organizzazione a tutti i livelli e automaticamente a tutte le istanze le risorse necessarie a svolgere in piena autonomia l'attività' sindacale.

L' Assemblea del 3 Ottobre intende proporre a tutti i lavoratori ed ai soggetti organizzati interessati di partecipare alla costruzione di questo entusiasmante progetto di un sindacato nuovo, includente e utile ai lavoratori.

 
< Prec.   Pros. >

page counter