Home arrow Comunicati Stampa arrow SdL Intercategoriale denuncia il mancato rispetto degli Accordi di Palazzo Chigi sulle assunzioni
SdL Intercategoriale denuncia il mancato rispetto degli Accordi di Palazzo Chigi sulle assunzioni PDF Stampa E-mail
martedì 08 settembre 2009

Comunicato Stampa

Con una lettera inviata a Governo, Istituzioni e parti sociali, SdL denuncia il mancato rispetto dell’Accordo Quadro sottoscritto a Palazzo Chigi nel settembre 2008, relativamente al punto che riguarda il numero di personale che la società CAI si era impegnata ad assumere dalle società del Gruppo Alitalia e AirOne.

Peraltro, la situazione di gravi disagi che hanno caratterizzato l’operativo della Compagnia nei mesi estivi, conferma che molti settori, in particolare quelli operativi di terra e di volo, risultano sottodimensionati.

Tale situazione risulta ulteriormente aggravata da un’organizzazione del lavoro carente e farraginosa, oltre che basata su ritmi d’impiego al limite di quanto consentito. Il costante ricorso alle cosiddette “task force”, oltre a risultare inefficace per alleviare i disagi, rappresentano uno schiaffo insopportabile alle migliaia di cassaintegrati e precari che sono stati espulsi dal ciclo produttivo.

Nell’ottica di raggiungere gli organici previsti dall’Accordo del settembre 2008, nella stessa lettera, abbiamo nuovamente sollecitato tutte le parti a prendere in esame modalità di assunzione in grado da una parte di garantire l’ampliamento del bacino degli occupati e dall’altra consentire un risparmio degli ammortizzatori sociali definiti negli stessi accordi.

Fino ad oggi, il nostro tentativo di aprire una discussione su questo fondamentale tema non ha trovato alcun riscontro.

Su questi temi, solo una risposta convincente da parte dell’Azienda e del Governo potrà aprire una fase nuova nelle relazioni tra lavoratori e impresa.

In assenza di elementi concreti e di una reale volontà aziendale di entrare nel merito di questi problemi, SdL conferma quindi lo sciopero di 24 ore di tutto il personale CAI già indetto per il prossimo 18 settembre. Alleghiamo la lettera inviata a tutte le parti sociali il 4 settembre.

8 settembre 2009

SdL Intercategoriale Trasporto Aereo

 
< Prec.   Pros. >

page counter