Home arrow Comunicati Stampa arrow Prosegue l’assemblea permanente dei lavoratori Atitech
Prosegue l’assemblea permanente dei lavoratori Atitech PDF Stampa E-mail
giovedì 04 giugno 2009

Comunicato stampa

Prosegue l’assemblea permanente dei lavoratori Atitech, votata a stragrande maggioranza, durante l’assemblea del 3 giugno indetta da SdL Intercategoriale.

I lavoratori chiedono, data la drammatica situazione che stanno vivendo, un’assemblea generale con tutte le OO/SS al fine di stabilire tutte le iniziative necessarie per il rispetto degli impegni assunti dal Governo, indispensabili per garantire un futuro certo all’azienda.

Il quadro che sta emergendo, anche a seguito l’incontro di Palazzo Chigi del 24 aprile scorso, desta pesanti preoccupazioni per il futuro dell’azienda e di conseguenza del mantenimento dei livelli occupazionali, salariali e normativi.

Contrariamente da quanto previsto dagli impegni assunti dal Governo, le soluzioni prospettate con la fuoriuscita di Fintecna e il minimo impegno di Cai e Finmeccanica, fanno venire meno le necessarie garanzie finanziarie e soprattutto industriali per un reale sviluppo e consolidamento di Atitech che unitamente ad AMS e la DMO di Fco, rappresenta un polo di eccellenza manutentiva riconosciuto in tutto il mondo.

Nonostante la difficile situazione anche economica che i lavoratori stanno vivendo data la cassa integrazione e i ritardi cronici dei pagamenti, con un alto senso di responsabilità sono state comunque garantite le attività lavorative.

L’assemblea permanente durerà fino a quando non sarà indetta l’assemblea con tutte le OO/SS, per fare la massima chiarezza sul percorso e le iniziative da tradurre in modo concreto per salvaguardare i livelli occupazionali, normativi e salariali.

Napoli 3 giugno 2009

Segreteria e RSA SdL Intercategoriale

 
< Prec.   Pros. >

page counter