Home arrow rassegna stampa arrow G8 Università: proteste davanti alla sede dell'incontro
G8 Università: proteste davanti alla sede dell'incontro PDF Stampa E-mail
lunedì 18 maggio 2009

da lastampa.it

TORINO È molto tesa la situazione davanti al Castello del Valentino, dove le forze dell’ordine hanno iniziato a fare alcune «cariche di alleggerimento» per allontanare i manifestanti da corso Marconi. Sono volate le prime manganellate, mentre i giovani hanno tirato uova e fumogeni contro polizia e carabinieri. Gli studenti, ricacciati indietro all’interno del quartiere San Salvario, hanno rovesciato i cassonetti dell’immondizia, bloccando così la circolazione anche nella vicina via Madama Cristina.

Per paura molti negozianti hanno iniziato a chiudere le saracinesche dei negozi. Alcuni ragazzi sono stati fermati dalle forze dell’ordine per essere identificati. Nonostante la manifestazione, si è aperto intanto il meeting che per due giorni vedrà 41 tra rettori e presidenti dell’università confrontarsi in sessioni di lavoro dedicate ai temi dell’economia, dell’etica, dell’ecologia e dell’energia. A presiedere i lavori di ciascuna sessione saranno Mario Monti per l’economia, Pei Gang per l’etica, James Barber per l’energia e Kwabena Akyeampong per l’ecologia. I lavori si concluderanno con la dichiarazione finale che sarà sottoscritta domani e consegnata alla presidenza del Consiglio dei ministri in vista del G8 dei capi di Stato che si riunirà a luglio all’Aquila.
 
< Prec.   Pros. >

page counter