Home arrow Redazionali arrow Cgil, Cisl, Uil e Ugl firmano con CAI un accordo inaccettabile
Cgil, Cisl, Uil e Ugl firmano con CAI un accordo inaccettabile PDF Stampa E-mail
venerdì 31 ottobre 2008

Image  La riunione a Palazzo Chigi tra il Governo, CAI (Colanninno e Sabelli) e le organizzazioni sindacali si è conclusa con la sottoscrizione dei contratti da parte di Cgil, Cisl, Uil e Ugl.  Non hanno sottoscritto SdL intercategoriale, Anpac, UP, Avia ed Anpav.  I documenti proposti alla firma delle OOSS non erano conformi a quanto concordato a Palazzo Chigi e contenevano sostanziali peggioramenti al contratto di lavoro (Air One) che comunemente si era preso a riferimento.

Inoltre CAI prevedeva criteri di selezione assolutamente discrezionali e, cosa ancor più odiosa,  la non assunzione di tutti quei lavoratori in condizioni sociali particolari o di evidente disagio (Legge 104, astensione facoltativa per maternità, esonero da lavoro notturno).  Al termine della giornata Cai ha comunque presentato al Commissario Straordinario Fantozzi la proposta vincolante di acquisto.

 

leggi il comunicato stampa unitario di SdL intercategoriale, Anpac, UP, Avia e Anpav

 
< Prec.   Pros. >

page counter