Home arrow rassegna stampa arrow Alitalia: riunione tra Banca Intesa ed investitori
Alitalia: riunione tra Banca Intesa ed investitori PDF Stampa E-mail
lunedì 25 agosto 2008

Cordata Alitalia, gran consulto alla Ca' de Sass per il piano Intesa

Da Ilsole24ore.com

 Riprendono gli incontri in vista del piano di salvataggio di Alitalia, atteso per venerdì 29, giorno successivo al primo Consiglio dei ministri post-pausa estiva. Giovedì sara anche il giorno del consiglio di amministrazione di Intesa SanPaolo per l'approvazione dei conti semestrali. Intanto oggi alla Ca' de Sass in via Monte di Pietà a Milano, sede storica milanese della banca scelta dal governo come advisor per trovare una soluzione alla delicata situazione della compagnia di bandiera, è invece proprio Alitalia l'argomento all'ordine del giorno. È in corso la prima riunione formale degli imprenditori che si sono detti disponibili ad entrare nella cordata. A loro dovrebbe essere illustrato (dall'ad in pectore Rocco Sabelli) il piano «Fenice», messo a punto da Banca Intesa, che dovrebbe prevedere un'offerta per la parte sana della compagnia di bandiera e per il pacchetto di controllo di Air One. Salvatore Mancuso, fondatore del fondo Equinox ed ex presidente del Banco di Sicilia, ha confermato: «Sì, Alitalia mi interessa», ma prima di aderire alla cordata «vedremo il piano». Secondo le prime indiscrezioni relative al piano Fenice messo a punto dall'advisor IntesaSanpaolo, nel capitale della nuova Alitalia dovrebbero entrare i Benetton, Marcellino Gavio, Aponte, Riva, il fondo Clessidra e i Fossati (famiglia brianzola che ha creato la Star e che ora è azionista di Telecom Italia). Da decidere l'ingresso di Carlo Toto di Air One, ovviamente presente all'incontro, dove è sono stati visti anche Giovanni Castellucci, amministratore delegato di Altlantia e Autostrade, e Fausto Marchionni del gruppo Ligresti. L'industriale siderurgico Emilio Riva, interrogato dai cronisti, ha negato di essere in Intesa SanPaolo per partecipare alla riunione su Alitalia.

 
< Prec.   Pros. >

page counter