Home arrow rassegna stampa arrow Evitare assolutamente il commissariamento
Evitare assolutamente il commissariamento PDF Stampa E-mail
sabato 09 febbraio 2008

ImageRoma, 8 feb. (Apcom)

Una moratoria su Malpensa non avrebbe senso dal punto di vista industriale: la vicenda Alitalia va risolta entro i tempi prestabiliti, pena la fine della compagnia. Questa la posizione dell'Sdl trasporto aereo secondo il quale la crisi di governo, le controversie di carattere legale, la polemica politica su Malpensa/Fiumicino, "sono elementi che potrebbero incidere sull' attuale fase di privatizzazione del Gruppo Alitalia".

Secondo il sindacato, "i tempi dell'operazione, qualunque sia la sua conclusione, devono essere e rimanere entro quelli prestabiliti, pena la definitiva crisi di Alitalia, con le conseguenze drammatiche che ne potrebbero derivare per il Paese e per i lavoratori". Per l'Sdl, la polemica Malpensa/Fiumicino "non è assolutamente la chiave per la soluzione dell'attuale situazione.

Piuttosto - prosegue - è anch'essa una conseguenza della scelta che si dovrà operare e comunque è elemento del tutto legato al tipo di sviluppo o di ridimensionamento che si pensa per Alitalia. Non esiste alcuna logica industriale nelle cosiddette 'moratorie': nessuna azienda infatti - spiega l'Sdlò - potrebbe accettare di perdere soldi per due o tre anni per permetterne ad un'altra di organizzarsi e fargli poi concorrenza con strumenti più adeguati".

L'Sdl ritiene inoltre che "Air France ha l'obbligo di fornire al sindacato ed ai lavoratori gli elementi concreti del Piano" e che, "se esistono ipotesi credibili, sostenute industrialmente e finanziariamente in modo chiaro ed ineccepibile, che prevedano investimenti certi e sviluppo per Alitalia, supportate da soggetti credibili a livello nazionale ed internazionale, esse non possono che essere valutate attentamente a patto che ciò sia fatto nelle sedi opportune, in modo inequivocabile ed in tempi rapidissimi. La soluzione che deve essere evitata ad ogni costo - conclude la nota - è quella del Commissariamento dell'azienda, soluzione che avrebbe conseguenze drammatiche per i lavoratori".

 
< Prec.   Pros. >

page counter